Tanti baci per un San Valentino speciale

Baciare è un arte per dimostrare amore o affetto. Tutti possono dare un bacio, anche i bimbi più piccoli. Ma il bacio vero, quello che fa sentire le farfalle nello stomaco, quello che fa sembrare e di volare… quello è totalmente diverso! Ci vuole passione, trasporto e labbra perfette. Quindi, no assoluto alle labbra screpolate (fermatevi a pensare a Bianca Neve. Non riuscite a immaginarla con le labbra disidratate, vero?). Esiste un’altra legge non scritta che dice che chi indossa un rossetto vivace bacia meglio. O, almeno, le sue labbra appaiono più desiderabili. Potete scegliere dal rosso al fucsia, fino al rosa o al marrone intenso: a voli la scelta!

Bene, desideriamo avere tonalità accese e labbra nutrite. Può sembrare una contraddizione, dato che circola una falsa leggenda secondo cui i rossetti lascino le labbra secche e “tirate”. Chiediamo quindi l’impossibile? No, affatto. Semplicemente vogliamo un rossetto che agisca come un emolliente, una formula nutriente e idratante intensa, con olio di jojoba, miele e cera d’api. Possiamo applicarlo quanto vogliamo e saremo sempre pronte per il bacio del Principe.

Bene, abbiamo centrato l’obiettivo labbra desiderabili. Esistono diverse tecniche di bacio, e ognuna ha il proprio momento e il proprio significato. Eccone qualcuna.

1. French Kiss o Bacio alla Francese. Il più romantico. Significa passione, vicinanza e sensualità. È difficile da spiegare: succede e vi lasciate semplicemente andare.

2. Bacio sul lobo dell’orecchio. Necessita di intimità profonda, confidenza e relax. È il bacio delle vere coppie.

3. Bacio sulla guancia. Dimostra affetto verso un bambino, ma è usato anche come saluto fra adulti. Facile? Sì o no. La tecnica è molto semplice, ma devi sapere quanti sono i baci. In Italia sono generalmente 1 per guancia, in Francia 2, 3 o addirittura 5 a seconda delle regioni. E nessun bacio in Giappone. Potreste incorrere in un incidente diplomatico se dimenticate queste regole!

4. Bacio sulla fronte. Può sembrare strano, ma se ci pensate bene, vuol dire affetto sincero oppure qualcosa di più. Se la persona che vi interessa vi bacia sulla fronte, può essere l’inizio di qualcosa di più grande.

5. Bacio all’Eschimese. Simpaticissimo! Strofinate il naso contro quello della persona amata, a destra e a sinistra, come fanno gli eschimesi. Mostra complicità fra genitori e figli, ma anche amore in una coppia.

6. Baciamano. Un po’ démodé, forse. Accade quando un gentiluomo vi prende gentilmente la mano e appoggia delicatamente le labbra sul dorso. Mostra rispetto e… rispettabilità (quella data dall’età!). Nessun ragazzo lo fa più ormai. Ricorda: le donne non fanno mai il baciamano: oggi come una volta.

7. Bacio a labbra chiuse. Rapido, serrato e sulle labbra. Può volere dire che non c’è ancora confidenza fra i partner, ma è utile per creare sintonia.

8. Bacio da Red Carpet. È quello che le celebrità fanno quando sono circondate dai fan.