Sogna un viaggio a Natale!

Ritmi frenetici, impegni da incastrare nella vita di tutti i giorni, riflessioni, preoccupazioni… Chi di voi non si vede come il soggetto protagonista di questa tipica fotografia di fine novembre? Quel velo di nebbia che fa da sfondo a una mattina uggiosa, invece, potrebbe aprire le porte a una giornata ricca di aspettative!

E se la porta si aprisse già sulle vacanze di Natale?
Allora il panorama sarebbe semplicemente…da sogno!

Non neghiamolo: tutto l’anno viviamo in attesa delle vacanze estive, ma, purtroppo, a novembre sono ancora lontane! Che ne direste, allora, di continuare il nostro sogno anticipando la pausa e facendola diventare realtà tra poco, anzi pochissimo? Pianifichiamo insieme le vacanze di Natale, allora!

Iniziamo con una meta forse scontata, ma che regalerà momenti indimenticabili a grandi e piccini: una splendida città nella Lapponia Finlandese!

Questa proposta è riservata ai più coraggiosi… Altro che freddo: con una meta così, si va letteralmente al gelo, ma potrebbe valerne la pena! La Lapponia è la terra di Babbo Natale e, che ci crediate o no, potrete visitare addirittura la sua casa! Per giungere a destinazione, prenotate un volo per Helsinki e poi procedete in treno, godendovi dal finestrino i paesaggi spettacolari, fino a Rovaniemi. Probabilmente finirete per alloggiare in un tradizionale e accogliente bed & breakfast, addobbato in versione Natalizia, ma Rovaniemi è anche diventata una città attiva, moderna e divertente per tutti – Babbo natale a parte! I bambini, certo, si divertiranno slittando o frequentando la scuola dei piccoli elfi. Se voleste fare tappa per riprendervi dal freddo, potreste fermarvi a Helsinki, un’altra splendida città nordica, fredda, ma piena di colori per tutto il mese di Dicembre!

Continuiamo con le classiche proposte natalizie, ma, questa volta, possiamo fermarci un po’ prima e magari… dimenticare a casa gli scarponcini da neve! Andremo insieme a scoprire i mercatini di Natale più caratteristici d’Europa! Anche se li avete già visitati, potrebbe diventare una tradizione da rinnovare ogni anno, per rivivere con intensità ed entusiasmo il magico spirito del Natale!

Vi suggeriamo una visita al più antico mercatino natalizio europeo, quello di Strasburgo: la città, nella piazza della cattedrale e nell’altrettanto nota Place de Broglie, si anima di imperdibili tradizioni alsaziane.
Il Natale addobba anche le piazze di Norimberga, tra le sue casette decorate con idee regalo e presepi in vendita, senza dimenticare le specialità gastronomiche, tra cui i classici biscotti di panpepato, accompagnati dal vin brûlé. Atmosfera speciale anche nella Piazza della città Vecchia a Praga, o in Piazza San Venceslao, dove potrete scegliere il vostro nuovo albero, tanti giocattoli, candele profumate e cristalli boemi, assaggiando di tanto in tanto qualche dolce golosità, ma anche pannocchie arrostite e salsicce alla griglia!
Anche Dresda si trasforma, con i suoi mercatini, in una città incantata: casette di legno con prodotti d’artigianato in legno, ma anche pizzi, tessuti, ceramiche e bocce in vetro soffiato! Non vi resta, quindi, che informarvi sulle date delle esposizioni e sulle disponibilità ricettive, per organizzare un magico tour indimenticabile!

Se siete dinamiche e amate le attività all’aria aperta, questa è la stagione perfetta per andare a sciare, magari rispolverando qualche nozione con un esperto maestro di discesa!

Le mete sono numerose: potrete raggiungere le nostre invidiabili Dolomiti, le Alpi di Piemonte e Val d’Aosta, la vicina Svizzera… Potete pianificare un week-end o una settimana. Vi consigliamo di abbinare a una fredda e super-attiva giornata sulla neve a un rilassante trattamento termale: spesso le località sciistiche sono attrezzate con fantastici stabilimenti spa.

Se, invece, siete già stanche del freddo e sognate il mare, non è necessario spostarsi oltreoceano: pianificate un paio di notti alle Cinque Terre, in Liguria, per godere di un clima mite e di romantiche passeggiate mozzafiato tra i caruggi di affascinanti paesini e una fantastica vista a picco sul mare!

Se, poi, volete spingervi un po’ di più, allora via libera a un viaggio in aereo, con una vacanza rigenerante alle Isole Canarie, dove il clima è sempre mite e, oltre a godere del paesaggio oceanico, potrete organizzare delle memorabili escursioni. Se osate ancora di più, perché non considerare qualche buona offerta per il Mar dei Caraibi o le Mauritius? A voi la scelta verso il caldo, in base ai gusti e alle disponibilità!

Se preferite avere come meta una città, un capoluogo italiano o una capitale europea vi consentiranno una visita piacevole, senza impegnarvi troppo, economicamente e nemmeno del punto di vista organizzativo: Firenze o Siena, Monaco o Berlino, Vienna o Edimburgo, tanto per fornirvi qualche spunto.

Munitevi di una guida cartacea per pianificare in anticipo il tour o approfittate delle guide locali, che spesso offrono servizi efficaci e a prezzi competitivi!

Non avete molte disponibilità economiche, ma volete comunque concedervi una pausa rigenerante a Natale? Optate per una destinazione low cost, approfittando delle offerte last minute di molti operatori turistici, che per l’occasione propongono destinazioni degne di una vacanza, a un prezzo accessibile. Un giro sul web o tra le agenzie di viaggio della vostra città vi aiuterà a trovare velocemente una vacanza su misura per le vostre esigenze!

Se, all’opposto, sognate alla grande e da molto tempo state raccogliendo i risparmi per il viaggio della vita, allora gli Stati Uniti vi aspettano! La programmazione di questa destinazione è impegnativa: dovete decidere se dedicarvi alla città, alla natura, allo shopping, alle escursioni… Insomma, forse vale la pena pianificarlo con anticipo e, se non sarà possibile quest’anno, iniziate a pensarci per il prossimo…!

Tutte pronte, quindi? In partenza!
Buona scelta, buon riposo e… Buon Natale!