Scegli il tuo primer perfetto, per un look naturale del viso

Confessiamolo: spesso chiediamo davvero un po’ troppo al nostro fondotinta e anche al nostro programma di bellezza! Desideriamo un viso impeccabile, un’idratazione perfetta, una carnagione luminosa, linee d’espressione attenuate… Il primer fa sicuramente la differenza. Il significato stesso della parola primer lascia intendere che deve essere utilizzato prima del resto. Spesso dimenticato (soprattutto se abbiamo poco tempo, tendiamo a saltare alcuni passaggi del nostro programma di bellezza), un buon primer renderà il vostro viso splendido in un batter d’occhio!

Potreste essere un po’ scettiche riguardo ai primer. In effetti, le prime formulazioni di questo prodotto offrivano una limitata azione levigante e pori appena attenuati, con una fastidiosa sensazione plastificata sul viso. Le nuove formule, invece, combattono anche i segni del tempo, illuminano la carnagione, tengono sotto controllo l’effetto lucido e prolungano la tenuta del make-up. Sono caratterizzati, inoltre, da una consistenza leggera e sono facili da applicare.

Se in passato non avevamo molta fiducia nei primer, ora è tempo di esserne delle fan appassionate! I make-up artist consigliano di usarli come prodotto tutto-in-uno in quelle occasioni in cui avete bisogno di un trucco che c’è ma non si vede, ad esempio per andare a prendere i bambini a scuola o per andare a fare la spesa. Vi basterà dare un’occhiata alle foto delle celebrità mentre escono da Starbucks o fanno rifornimento di benzina per la loro auto. Pensate davvero che siano struccate? Non sempre! Se hanno un aspetto terribile, potrebbe anche essere così, ma se appaiono naturalmente fantastiche, hanno sicuramente applicato il primer.

Dopo questo piccolo consiglio, dovete sapere che non tutti i primer sono uguali. Innanzitutto verificate che tipo di carnagione avete, quindi scegliete il primer giusto. Vediamo insieme quali sono le possibilità.

a) Viso opaco

Quando si presenta? Anche se sei ancora giovane, ma il tuo volto appare affaticato oppure opaco. Quali sono i segnali e quali le cause? Noterete subito la pelle disidratata sul viso. Anche le giornate estenuanti lasciano la pelle opaca e irregolare, facendo apparire il viso più maturo e danneggiando il make-up. Quando ciò accade? Nei periodi in cui siamo particolarmente sotto pressione, o magari a seguito di un evento traumatico… È importante mantenere la pelle idratata, contrastare l’aspetto irregolare della pelle e donare al viso la luminosità della pelle di un bambino! Sono strepitosi gli idratanti dalla consistenza liquida, perfetti da utilizzare sotto il fondotinta, per rinfrescare e idratare la pelle secca.

b) Pori dilatati e linee

Quando compaiono? Quando la natura decide di scegliere il peggio dalla giovinezza (pori dilatati e pelle grassa) e dall’età matura (le prime linee). Questo può accadere a tutte le donne, per tutti i toni di pelle, in quanto la nostra carnagione cambia continuamente, a seconda del momento o delle diverse fasi ormonali. Che fare, quindi? Mantenete la calma e scegliete un primer che nasconda le linee istantaneamente, svolgendo un’azione opacizzante (formula priva di oli), che si sfumi facilmente e doni un effetto leggero. Come dovrebbe apparire il viso? Ricordate: il viso deve apparire come se non fosse truccato. Optate per un look leggero e delicato.

c) Per un viso perfetto tutto il giorno

Se avete la pelle grassa o mista, di solito il vostro make-up necessita un ritocco ogni 2 o 3 ore e comunque, preferite una finitura traslucida. Di cosa avete, quindi, bisogno? Di una formulazione leggera, in gel-polvere, che tenga lontano l’effetto lucido per molte ore. Deve trattarsi, inoltre, di un prodotto da avere sempre a portata di mano, da portare in borsa tutti i giorni. E, naturalmente, una formula facile da riapplicare che dona alla pelle un aspetto impeccabile. Cos’altro? Se, poi, potesse anche attenuare l’aspetto dei pori dilatati e delle linee sottili, sarebbe perfetta!

Ora che conoscete questi 3 segreti, ecco il consiglio finale: concedete al primer un minuto intero, per asciugarsi prima di applicare il fondotinta. Questo accorgimento consentirà al make-up di fissarsi.