Risveglia la tua pelle con uno… splash

Ecco una novità, ormai diventata un must nel mondo della bellezza: i booster, che agiscono, cioè, come “potenziatori”. Si tratta di quei prodotti capaci di migliorare l’efficacia di altri prodotti. I risultati sono semplicemente fantastici: un viso meraviglioso e fresco in un batter d’occhio! È vero che il trend del momento ci suggerisce uno stile di bellezza naturale. Non sempre, però, la nostra pelle è perfetta! Al risveglio, la pelle è ancora pigra, ancora un po’ intontita e opaca. E, cosa ancor più problematica, abbiamo bisogno di risvegliarla in un flash! A questo punto si inseriscono i trattamenti booster!

Possiamo assimilarli a una sveglia che suona sul viso, per prepararlo al primo selfie della giornata! Sarà sufficiente detergere il viso, come fate ogni mattina (non saltate mai questo passaggio: dovete rimuovere ogni impurità prodotta dal viso durante il sonno). Erogate, quindi, una piccola quantità del trattamento booster sulle mani, per applicarlo tamponando sulla pelle. Lasciate asciugare e… voilà! Saranno sufficienti pochi secondi per un meraviglioso effetto radioso. Ora potete scattare il primo selfie della giornata!

Non basta, quindi la sola acqua fredda per risvegliare il viso al mattino? Decisamente, no. L’acqua fredda può aiutare a stimolare la circolazione, ma ha una composizione altamente alcalina. Il booster è formulato con ingredienti speciali, per proteggere la pelle, per l’equilibrio naturale della pigmentazione (addio rossori!), per donare morbidezza, affinare la texture, il tono e i pori e per una maggiore consistenza.

Se non fosse ancora abbastanza (anche il viso ha i suoi giorni difficili!…), provate un trattamento perfezionante. Si tratta di uno “strumento” ottico, che nasconde i pori e le imperfezioni, aumentando la luminosità naturale, per donare al viso un aspetto naturalmente perfetto. E così, siete pronte per un altro selfie!

Desiderate un pizzico di idratazione e colore in più? Allora la BB Cream fa per voi, un prodotto intermedio tra un idratante e un trucco con SPF. E poi – passaggio importantissimo – mantenete la pelle giovane con un programma quotidiano da giorno e da notte. Meglio prendersi cura prima, piuttosto che riparare i danni dopo!