Come “sopravvivere” al primo appuntamento: guida pratica

Se oggi ci sono App che forniscono informazioni sulle scelte di stile della nostra star preferita o sulla canzone appena trasmessa alla radio, dovrebbe esisterne una in grado di aiutarci ad affrontare uno dei momenti più belli, ma anche più carichi di ansia, della vita di una ragazza: il primo appuntamento.

“Visualizzate” l’incontro nella mente: tutto andrà bene!

L’appuntamento non inizia nell’attimo in cui ci si incontra, ma ben prima, quando siete a casa e dovete decidere cosa indossare. Una situazione del genere potrebbe generare timori, quindi al bando i cattivi pensieri! Respirate a fondo e ricordate che non c’è una ragione perché non debba filare tutto liscio. Se siete nervose, provate a immaginare di essere finalmente giunte in una città che da tempo desiderate visitare. In questo modo, potrete trasformare la vostra apprensione nel desiderio di conoscere meglio l’altra persona. Tutto andrà benissimo se assumete un atteggiamento positivo!

Aiuto! Non ho nulla da mettere!

La cosa più importante è essere voi stesse, perciò non indossate una “maschera” che non vi appartiene. Se vi sentite belle e a vostro agio in jeans e maglietta, non arrischiatevi a indossare minigonna e tacchi alti. Probabilmente vi sentireste un pesce fuor d’acqua e pensereste più alle scarpe che fanno male che alla persona di fronte a voi.

Uno sguardo che seduce

Il passo successivo è costituito dal make-up. Se vi state chiedendo come truccarvi al primo appuntamento, ricordatevi di mantenere un certo equilibrio. State attente a non calcare troppo la mano e, soprattutto, sottolineate la bellezza dei vostri occhi, dato che rappresentano il primo punto di contatto con l’altro.

Se desiderate uno sguardo più seducente, dedicate più tempo al trucco scegliendo un buon eyeliner e un mascara volumizzante. Rendere gli occhi irresistibili è fondamentale al primo appuntamento, ancora di più che indossare un rossetto vivace o mettere in piega i capelli con una piega ricercata.

Il profumo dell’attrazione

Anche i piccoli dettagli fanno la differenza, e anche se non ci avete pensato, le fragranze sono fondamentali. L’attrazione fra due persone è inspiegabile: è qualcosa di innato, che si “sente”. Per questo, Avon ha creato le fragranze Avon Attraction . Se vi domandate qual è l’arma segreta per un primo appuntamento praticamente perfetto, allora avete bisogno di questa armonia profumata con note fruttate, che vi aiuterà a creare la giusta atmosfera per l’occasione.

20160616-first-date-guide-2

Sebbene tantissimi fra libri, riviste e blog abbiano “trattato” del primo appuntamento, quello che è certo è che non esistono ricette magiche per trasformarlo in un successo. E forse questo è ciò che lo rende magico: tutto è nuovo, tutto può accadere, è un mondo di possibilità, da vivere fino in fondo perché non si sa mai a cosa potrebbe portare!

Niente è infallibile nella vita, e se vogliamo che vada bene, dobbiamo accettare il rischio e lasciarci guidare anche dall’istinto.

In bocca al lupo, ragazze, e… alla prossima!