Pelle e capelli splendidi anche d’estate!

Pelle e capelli in ordine, dall’aspetto vitale e luminoso? Sì: è possibile anche in estate! Bastano davvero pochi semplici accorgimenti: continuate a leggere per scoprire come fare!

D’estate, amiamo evadere dalla routine quotidiana. Prepariamo le valigie (grandi o piccole, secondo le nostre necessità) e scappiamo, per goderci un weekend fuoriporta o la meritata vacanza. Dopo giorni di sole e relax, però, cominciamo a notare che i capelli e la pelle risentono dell’esposizione ai raggi solari. Questo potrebbe influenzare negativamente la nostra immagine, naturalmente! Aspettiamo l’estate tutto l’anno e desideriamo viverla al meglio, con capelli da far girare la testa e una pelle radiosa!

I capelli e la pelle, inoltre, per noi donne sono aspetti molto importanti, che possono influenzare perfino il nostro umore. Acquisiamo maggior sicurezza quando siamo consapevoli che… sono fantastici agli occhi di tutti!

Proteggere sempre i capelli

I capelli potrebbero apparire disidratati, opachi, crespi e scoloriti, a causa dei fattori climatici tipici dell’estate. È sicuramente importante proteggerli, ma il cloro, il sole e il vento – che ci crediate o no! – li rendono ribelli, provocando nodi e contribuendo a sporcarli… Già: si tratta dei principali nemici che una donna possa incontrare in spiaggia! Ecco perché è importante affrontarli! Un buon esempio di cura dei capelli è quello offerto dall’attrice americana Blake Lively: ha sempre il sorriso sulle labbra e capelli incredibili. Sappiate che non è una pura coincidenza!

Il primo consiglio utile per la cura dei capelli è quello di proteggerli coprendoli. Quando i raggi del sole sono più intensi, siamo abituate a schermare gli occhi con gli occhiali: perché non fare lo stesso con i capelli? Optate per un cappello ampio o un turbante, che è molto trendy. Avrete notato che alcune attrici, come Nicole Kidman ed Emma Stone non possono proprio farne a meno! È un accessorio sofisticato e inoltre proteggerà efficacemente i capelli!

Se non amate i cappelli, applicate per un prodotto per capelli con protezione solare, che doni anche lucentezza. Cercate uno spray per capelli che contenga un filtro solare (SPF) o un prodotto dalla texture molto leggera. A ogni modo, è importante che contenga un filtro solare.

Nella borsa da spiaggia, portate sempre un pettine a denti larghi e un balsamo senza risciacquo.  Applicate il balsamo sui capelli per districarli facilmente. Non usatene una quantità eccessiva e non ripetete l’applicazione finché la prima sia asciutta.

Il risciacquo dei capelli è molto importante. I residui dei prodotti spray o in gel, durante l’esposizione al sole estivo provocano reazioni chimiche che possono irritare e influire sulle condizioni del cuoio capelluto. Rimuovete tutti i residui lasciati da questi prodotti risciacquando accuratamente i capelli a ogni lavaggio.

Scegliete un buon taglio di capelli e provate qualcosa di nuovo. È importante prendere appuntamento dal parrucchiere per regolare le punte prima e dopo le vacanze, in modo da mantenere integra la struttura stessa del capello. Il taglio trendy di quest’anno è lo swag – sì, quello che Felicity Jones porta con disinvoltura in questo periodo e quello con cui Selena Gomez ci ha sorpreso di recente. Perché non fate una prova anche voi con questo taglio alla moda?

Inoltre, utilizzare una maschera allo yogurt preparata in casa è uno dei modi migliori per mantenere i capelli nutriti: l’acido lattico elimina le impurità, mentre il latte fermentato dona profonda idratazione. Basta applicare lo yogurt sui capelli umidi, lasciarlo in posa per circa venti minuti e risciacquare con acqua tiepida. Non lavate immediatamente i capelli, per poter beneficiare del trattamento.

Se avete i capelli sottili, cercate di evitare i raggi solari più intensi, perché correte il rischio di danneggiarli, scottandoli. Vi consigliamo, piuttosto, di raccogliere i capelli, utilizzare cerchietti o altri accessori in plastica o tessuto, evitando quelli con parti in metallo, che possono surriscaldarsi o arrugginire nell’acqua.

Protezione e idratazione per la pelle

Innanzitutto, idratare… e ancora idratare! Applicate sulla pelle una crema doposole nutriente e lenitiva: contribuirà a prevenire la disidratazione e a mantenere la pelle vitale con il nutrimento di cui ha bisogno per fronteggiare il caldo estivo. Utilizzate prodotti con formule antiossidanti, ricche, ad esempio, di vitamine A, C ed E.

Di vitale importanza è la protezione dai raggi solari dannosi. Individuate una linea di prodotti solari con un ampio spettro di fattori protettivi, perché ogni parte del corpo ha esigenze diverse. Pensate, ad esempio, alla pelle del viso e a quella della schiena! Applicate la protezione prima di uscire di casa e non dimenticate di rinnovarla dopo due ore.

Se desiderate una bella tintarella, potete evitare estenuanti bagni di sole, grazie alle creme autoabbronzanti. Raggiungerete lo stesso effetto, ma con conseguenze sicuramente meno invasive sul vostro benessere. In questo modo, inoltre, adotterete le dovute misure di prevenzione contro l’invecchiamento prematuro della pelle. Questi prodotti vi regaleranno un’abbronzatura progressiva e inoltre funzioneranno come barriere contro i raggi UVA, se contengono un filtro solare. Eviterete, così, il rischio di scottature, per rivelare, comunque, una dorata, invidiabile tintarella!

Ora che la vostra pelle risulta praticamente perfetta, non vi resta che dare il tocco finale con una fragranza estiva . Evitate le profumazioni alcoliche: con l’esposizione al sole, i profumi a base di alcol possono macchiare la pelle. Non applicate una quantità eccessiva di profumo e utilizzatelo solo nei punti strategici, ad esempio dietro le orecchie.

Se questi prodotti sono ormai parte del vostro arsenale estivo al femminile, non vi resta che riporli in una pratica bustina trasparente, per poterli trovare facilmente in borsa!

Ah… non dimenticate la vostra dieta! Prendersi cura della propria persona, significa farlo all’esterno ma anche dall’interno. È molto importante rifornire il corpo di tutta l’idratazione necessaria, considerando che il fabbisogno di liquidi (preferite l’acqua) aumenta durante l’estate. Integrate l’alimentazione con cibi ricchi di vitamine e minerali. Frutta e gelati a basso apporto calorico saranno di aiuto.