Le imperfezioni della pelle sotto controllo

Non è necessario avere una pelle ribelle o essere un’adolescente per soffrire di alcuni dei più temuti e, purtroppo, più tipici inestetismi cutanei. Acne, punti neri, brufoli e altre imperfezioni fanno suonare il campanello d’allarme? La buona notizia è che con una corretta cura della pelle, è possibile ridurre al minimo questi problemi e ottenere una pelle da bambola, “effetto porcellana”, anche senza usare Photoshop! Pronte, quindi, a rivelare una pelle liscia, priva di imperfezioni?

L’acne (ebbene, sì, può ricomparire anche dopo i 40 anni!), il passare del tempo, le condizioni ambientali, il cibo, lo stress: tutto influisce sulla nostra pelle! Ecco perché è importante conoscerla, coccolarla e, soprattutto, prendersene cura. Un viso senza problemi di pelle è possibile, ma è necessario avere a disposizione gli strumenti adeguati e combattere con perseveranza. Iniziamo la nostra battaglia contro gli inestetismi cutanei!

Conoscere il nemico

Innanzitutto è importante capire come reagisce la pelle e conoscere ogni problema a cui può essere soggetta. Notare dei brufoli, ad esempio, non significa essere affette da acne o soffrire di punti neri. Ogni imperfezione ha le proprie caratteristiche.

L’acne colpisce tipicamente la pelle grassa. È caratterizzata dalla comparsa di piccole lesioni cutanee (aperte o chiuse, con testa bianca o nera), che compaiono in particolare sul viso (e, in alcuni casi, su altre parti del corpo). Anche se si manifesta di solito durante la pubertà (in coincidenza con lo sviluppo e le variazioni ormonali), persiste spesso in età adulta. I cambiamenti ormonali occasionali, una cattiva alimentazione, l’uso di alcuni farmaci, l’inquinamento ambientale o lo stress possono causare una ricomparsa – o addirittura l’insorgenza – di questo disturbo in età adulta.

I brufoli, invece, sono piccole imperfezioni, che appaiono sulla pelle di solito a causa di pori ostruiti per un accumulo di sebo, cellule morte o germi. Purtroppo, tutti noi sappiamo perfettamente che possono comparire in qualsiasi momento (anche inopportuno!) e che nessuno (e nessun tipo di pelle) è immune a questo tipo di problema (non fanno eccezione le occasioni speciali e, se siamo proprio sfortunate, potrebbero comparire anche il giorno delle nozze!).

I punti neri, così come i brufoli, si presentano quando le cellule morte, insieme all’accumulo di sebo nei pori, vengono a contatto con l’aria e l’inquinamento ambientale. Ecco perché sviluppano il loro colore tipico, esplicativo del loro famigerato nome! Si manifestano generalmente sul naso e, in alcuni casi, anche sul mento. E poi sembrano impossibili da eliminare completamente: ne resta sempre qualcuno!

Per sconfiggere con successo contro questi inestetismi e prevenirne la comparsa, è essenziale analizzare il tipo di pelle e scegliere i prodotti dermocosmetici giusti per integrare il programma quotidiano di cura della pelle.

Un battaglia quotidiana: prevenire le imperfezioni con i migliori alleati

Per combattere gli abituali problemi della pelle con determinazione, il segreto consiste nel seguire un programma costante, che svolto in modo continuativo e serio, consentirà di ottenere miglioramenti notevoli della pelle… E poi, può essere effettuato velocemente e comodamente a casa!

Detergere la pelle

All’inizio e alla fine della giornata, è fondamentale detergere la pelle, per liberarla dalle impurità e rimuovere le cellule vecchie, le tossine, gli eventuali residui di make-up: tutto ciò si accumula sull’epidermide e, in modo specifico, nei pori! Mantenere la pelle pulita ne facilita anche l’ossigenazione e può contribuire a prevenire l’occlusione dei pori.

In caso di pelle grassa, con tendenza all’acne o se la pelle è affetta da brufoli o imperfezioni, utilizzate un buon detergente per il viso, per contribuire a eliminarli i brufoli e prevenirne la formazione. Il detergtente, oltre a consentire di contrastare l’eccesso di sebo, mantiene la pelle pulita e vitale.

Esfoliare la pelle

Questo passaggio è fondamentale per ottenere una pelle fresca, pulita e vitale. Attenzione, però, agli esfolianti aggressivi, che possono irritare la pelle! Scegliete un prodotto adatto al vostro tipo di pelle e, se tende a essere grassa, sceglietene uno mirato per il vostro problema specifico.

Mai senza la crema idratante

Un compito che non dovrebbe mancare nel vostro programma di bellezza consiste nell’idratare la pelle ogni mattina. Optate per una crema correttiva su base quotidiana, che tenga sotto controllo la produzione di sebo a livello cutaneo, mentre contribuisce a ridurre notevolmente la dimensione dei pori. Oltre a idratare il viso, in questo modo faciliterete la correzione delle rughe e l’uniformità del tono della pelle.

Utilizzare il tonico tutti i giorni

Questo è un altro passaggio fondamentale se volete dire addio ai punti neri e ad altre imperfezioni. Il tonico aiuta a eliminarne la maggior parte dal naso, impedendone anche la ricomparsa. L’applicazione quotidiana del tonico contribuisce a eliminare il sebo in eccesso e le impurità: anche se la vostra pelle non ne presenta, sicuramente vi ringrazierà!

Le maschere

Le maschere si inseriscono tra i prodotti indispensabili (ed efficaci) per combattere questi problemi. Ingredienti come il retinolo, l’acido glicolico e salicilico, in grado di esfoliare e ridurre l’infiammazione all’origine dei problemi come l’acne, costituiscono il completamento di un buon programma per una pelle sempre vitale. Qualche suggerimento? Una maschera ai minerali e argilla nera: ingredienti efficaci, in grado di assorbire il sebo, per una pelle pulita e liscia.

Oppure ecco una tra le più recenti innovazioni sul mercato, per detergere i pori in profondità: una maschera liquida professionale, che si applica in forma liquida e si rimuove quando è asciutta. Elimina istantaneamente le impurità e il sebo accumulato nei pori. Applicata una o due volte alla settimana, una maschera è il miglior trattamento da riservare alla pelle, da svolgere comodamente a casa proprio come in salone.

Ingredienti naturali a portata di polpastrello

Come potrete constatare, con un piccolo sforzo, un programma preciso e i prodotti giusti, tenere l’acne sotto controllo può essere davvero semplice, anche se preferite prodotti naturali e amate preparare voi stesse le vostre creme o maschere! I risultati potrebbero impiegare più tempo, ma i rimedi casalinghi come la crema all’aloe vera o il miele o, ancora, una maschera allo yogurt possono aiutare la vostra pelle a liberarsi dalle imperfezioni!

Crema all’aloe vera preparata in casa

  • 1 cucchiaio di succo di aloe vera
  • 3 cucchiai di gel di aloe vera (puro al 99,9%)
  • 5 gocce di acqua di rosa

Dopo la battaglia: “Pelle sana in corpo sano”

Ricordate: lo stress, l’inquinamento, i cosmetici inadeguati, una cattiva alimentazione e la genetica sono fattori che favoriscono la comparsa dell’acne e delle imperfezioni sul viso. Non dimenticate, quindi, di includere i seguenti passaggi, ovvero gli indispensabili anti-imperfezioni, nel vostro programma quotidiano per la cura della pelle:

  • Non uscite mai senza protezione solare
  • Seguite una dieta equilibrata
  • Provvedete all’idratazione dall’interno e dall’esterno
  • Praticate attività fisica costante
  • Dormite bene
  • Eliminate lo stress
  • Non fumate
  • Non abusate di alcol
  • Attenzione alle aggressioni esterne
  • Scegliete con cura gli ingredienti del vostro make-up (se è ipoallergenico, ancora meglio).