Gli indispensabili per un week-end fuoriporta

Gli indispensabili per un week-end fuoriporta

Ehi! Bentrovate, amanti della bellezza! Come state? Scommettiamo che molte di voi stanno pensando a come organizzare il fine settimana… Ammettetelo: non vedevate l’ora che arrivasse e lo stavate pianificando già da lunedì, non è vero? Dove andrete di bello? Ma, soprattutto, state già pensando ai preparativi e ai bagagli da portare? Già… non importa dove andiate, ma, qualunque viaggio stiate programmando, prima o poi arriva l’incubo dei bagagli! Se, poi, si tratta solo di un fine-settimana, dovrete predisporvi in modalità “minimo-indispensabile”. In questo post vi daremo una serie di suggerimenti e utili consigli, per far sì che il vostro week-end fuoriporta non diventi un vero e proprio… trasloco! Siete pronte? Prepariamo insieme la valigia, allora!

Scegliete una borsa pratica

È fondamentale utilizzare una borsa non troppo grande, né troppo piccola, ma abbastanza capiente da contenere tutto ciò che vi serve. Vi consigliamo di non optare per la classica valigia rigida, ma per una borsa pratica, comoda da trasportare, in cui potrete mettere davvero di tutto: dai vestiti al… ehm… divano del soggiorno! Sì, proprio quella borsa che sembra così piccola, in cui, però, riuscite a infilare sempre tutto! Se non avete ancora le idee chiare sulla preparazione dei bagagli, seguite i nostri suggerimenti!

Selezionate capi intimi coordinati al pigiama

Spesso iniziamo a preparare la valigia cominciando dai capi intimi e, ancor più frequentemente, amiamo abbondare, rispetto allo stretto necessario (“non si sa mai!”). Bene, a seconda di chi vi accompagnerà nel vostro viaggio, scegliete una lingerie più sofisticata o essenziale, ma, soprattutto, ricordatevi di includere capi intimi che si abbinino al pigiama. Se, infatti, dimenticherete i pantaloni del pigiama, potrete sempre sostituirli con l’intimo! Un consiglio per metterli in valigia? Piegate i reggiseni a metà e impilateli uno sull’altro, per non farli sformare, quindi sistemate gli slip al centro della coppa!

Preferite i colori neutri

Al momento di scegliere i capi da mettere in valigia, considerate colori neutri, che possano adattarsi a qualunque occasione, oppure scegliete tonalità della stessa gamma di colore, in modo da poter creare facilmente gli abbinamenti. Vi consigliamo, inoltre, di non esagerare con la quantità di vestiti, pensando: “possono sempre servire”, perché, alla fine, non servono mai! Concentratevi, piuttosto, su un cambio o al massimo due, ad esempio un paio di jeans e una felpa, che non occupano molto spazio in valigia. Se volete assicurare una certa versatilità al vostro look, inserite, invece, qualche accessorio, come, ad esempio, un paio di collane sofisticate: con questo piccolo accorgimento, potrete trasformare il vostro semplice stile casual da giorno in un perfetto e ricercato look da sera!

Articoli per la cura personale in formato da viaggio

Quante volte vi sarà capitato di preparare creme, creme… e ancora creme e di realizzare, poi, di non avere spazio per le scarpe!? Proprio per questo, in Avon, abbiamo pensato a un kit completo di prodotti per viso, in formato da viaggio. Nel kit troverete tutto ciò che serve per prendervi cura del viso, in viaggio!

201604021_Weekend-Outdoor_2

Scegliete scarpe comode

Le scarpe, solitamente, occupano parecchio spazio in valigia, quindi, eccetto il caso in cui siate state invitate a una festa e siano necessari i tacchi, vi suggeriamo di indossare lo stesso paio di scarpe per l’intero fine-settimana, ovviamente selezionate tra quelle più comode che avete! Se, poi, non resistete alla tentazione di portarne un paio di riserva, coprite le suole con le cuffie da doccia: è un ottimo trucco per occupare meno spazio in valigia, rispetto alla classica sacca porta-scarpe.

Arrotolate i vestiti

Ecco un segreto per… giocare a tetris con i vostri vestiti e ottimizzare lo spazio nella borsa! Dopo averli piegati, arrotolateli: resterete sbalordite dal risultato!

Portate sempre con voi una sciarpa

Un’ampia sciarpa è un accessorio molto utile, perché la primavera può essere ingannevole e le temperature potrebbero abbassarsi repentinamente. E, soprattutto se la indossate durante il viaggio, non occuperà spazio in valigia e potrete sempre utilizzarla sui vostri vestiti. Si tratta, inoltre, di un accessorio molto versatile: potrete portarla come uno scialle (al posto del cappotto), oppure intorno al collo per scaldarvi, per riparare la testa o anche, se fosse necessario, come mini-coperta sulle gambe! Non dimenticate quest’accessorio, quindi!

Portate il make-up a lunga tenuta

Durante un viaggio, solitamente si trascorre più tempo all’aperto che in un albergo. Per le vostre lunghe passeggiate, è preferibile indossare del make-up a lunga tenuta, per un look impeccabile, dal mattino alla sera! La linea Avon Extralasting comprende fondotinta, correttore e rossetti che restano intatti per ore, senza seccare la pelle. E, se avete programmi per la sera, assicuratevi di avere sempre con voi il Mascara volumizzante Big & Multiplied, per donare un pizzico di eleganza al vostro look. Con solo un paio di applicazioni, le ciglia appariranno più lunghe e voluminose, per uno sguardo più intenso.

201604021_Weekend-Outdoor_3

Se seguirete questi consigli, avrete sicuramente ancora un po’ di spazio nella valigia, quindi non dimenticate di portare il tablet, per essere sempre aggiornate con il nostro blog!

Buon viaggio e appuntamento al prossimo post, per non farvi cogliere di sorpresa dalla… prova costume!