I consigli di Sheri McCoy, CEO di AVON, ai giovani laureati

ai giovani laureati Sheri con il figlio Ryan alla cerimonia di laurea la scorsa primavera.

Congratulazioni! State iniziando un nuovo capitolo della vostra vita! So che arrivare a questo traguardo è costato molto impegno e duro lavoro e ora siete pieni di aspettative, affamati di nuove esperienze e pronti per un futuro luminoso. È un momento entusiasmante, a volte travolgente, ma sempre incredibile. Dopo essermi laureata a Princeton con un master in ingegneria chimica, il mio obiettivo era avere una carriera nel mondo scientifico. Impegnata come ero per realizzare questo sogno, mai avrei pensato che sarei diventata Chief Executive Officer di un’azienda cosmetica globale, sebbene abbia sempre avuto passione dei rossetti! La vita aveva in serbo altro per me ed ecco quattro lezioni importanti che ho imparato lungo la strada.

Siate curiosi

Ogni giorno, da bambini si conoscono nuove persone e nuovi luoghi e si fanno nuove esperienze. La prima volta che assaggiate il vostro cibo preferito, la prima volta che andate in bicicletta senza rotelle, persino la prima volta che incontrate quello che sarà il/la vostro/a migliore amico/a. Dietro a questi avvenimenti, c’è sempre un senso di curiosità. Mentre vi apprestate a vivere una fase nuova dell’esistenza, è importante mantenere viva questa curiosità. Non lasciate spegnere la sete interiore di scoperta ed esplorazione. Provare cose nuove e incontrare nuove persone, così come affrontare l’ignoto, sono gli unici modi con cui possiamo imparare e crescere. Avvicinatevi alle novità con una mente aperta e fate domande. Siamo più di 7 miliardi su questo pianeta. Ciò significa più di 7 miliardi di possibilità di fare domande e ascoltare davvero, imparando dalle risposte.

E qual è lo step successivo una volta alle prese con qualcosa di sconosciuto? Riflettere. Pensate a come la vostra curiosità abbia influito sulle scelte future e sul vostro percorso attuale. Sarete stupiti dei parallelismi che osserverete. Quando penso ai miei primi periodi nel settore “ricerca e sviluppo”, realizzo che il tempo trascorso dedicato alla scienza e all’ingegneria mi hanno fornito delle intuizioni che mi hanno preparata all’esperienza nel marketing, nella gestione generale e ora nella funzione di Amministratore Delegato.

Siate impegnati

La vita vi mette al tappeto e vi riporta in piedi, continuamente. È fondamentale mantenere saldi impegno e dedizione per affrontare gli inevitabili alti e bassi. Quando non avete successo, chiedetevi: “Perché?”. Una delle lezioni più grandi della mia carriera nella scienza è come formulare un’ipotesi. Testare, revisionare, ripetere. Testate voi stessi, le vostre scelte e esperienze. Revisionate i vostri atteggiamenti, lo stile di vita e i comportamenti quando le cose non vanno come sperate. Ripetete questo processo fino a che non sarete soddisfatti del risultato.

Siate coraggiosi

La paura può essere paralizzante e impedirvi di vivere la vita veramente. Tuttavia, qualsiasi dubbio o timore abbiate, cercate di riconoscere queste sensazioni e di contrastarle con coraggio. È un atteggiamento che ho imparato durante i miei anni da scienziata. La scienza è assumersi dei rischi, sperimentare, commettere errori, imparare da questi e rifare tutto da capo. Molte innovazioni e scoperte sono il risultato di errori, non abbiate paura del fallimento. Guardate al fallimento come a una lezione che vi avvicina al successo.

Trovate la sicurezza in voi

Se mantenete intatte curiosità e dedizione agli impegni della vostra vita e affrontate ogni situazione con coraggio, diventerete più sicuri di voi e questa sicurezza sarà un elemento fondamentale per il futuro. Che si parli di carriera, di una relazione o più genericamente di sogni, avere fiducia in voi stessi farà la differenza. Quindi “alzate l’asticella” e non lasciatevi limitare troppo dai dubbi. Fidatevi del vostro istinto, ascoltatevi. Se continuate a pensarci, vale la pena correre il rischio. Seguire queste lezioni mi ha condotto alla mia posizione attuale, dove ho la possibilità di guidare una squadra di 6 milioni di Presentatrici Avon e uno staff di dipendenti appassionati del proprio lavoro, motivati e ispirati dal nobile obiettivo di creare un mondo migliore per le donne.

Date il benvenuto al futuro!